Tu sei qui

Info Aste


Perché valutare l’acquisto di  beni all’asta

 
Acquistare un bene all’asta giudiziaria può rappresentare un’occasione vantaggiosa per chi non dispone di un budget elevato oppure è alla ricerca di un buon affare per comprare  un bene ad un prezzo inferiore rispetto a quello di mercato.
È pero necessario conoscere alcuni aspetti delle aste giudiziarie per non incorrere in brutte sorprese.
 

Cosa c’è da sapere sui beni in asta

 
Quali prodotti possono essere acquistati all’asta
L’asta giudiziaria è una tipologia di acquisto e, come tale, può potenzialmente essere applicata ad ogni bene: mobile o immobile.
 
I dettagli sull’asta
Il bene è in vendita all’asta quando un giudice, attraverso un’ordinanza di vendita, ha determinato tutti gli estremi per il processo di vendita:
  • prezzo di vendita,
  • modalità e data per la partecipazione in asta,
  • data del termine di chiusura delle offerte,
  • data dell’asta,
  • data entro cui deve essere saldato l’acquisto del bene in caso di aggiudicazione.
Il custode giudiziario
Il giudice nomina anche un custode giudiziario: un soggetto incaricato di gestire il bene in asta occupandosi, ad esempio, della possibilità di farlo visionare a potenziali acquirenti.
 
Come presentare un’offerta per un bene in asta
E’ possibile presentare un’offerta per acquistare un bene in asta direttamente in prima persona oppure  mediante l’incarico ad un professionista esperto il quale, grazie alle proprie competenze, è in grado di facilitare l’aggiudicazione del bene.
 
Quali sono i costi
Per valutare adeguatamente la partecipazione all’asta è importante definire il budget da destinare all’operazione tenendo  conto, oltre al prezzo del bene in asta, anche di ulteriori spese, come ad esempio: imposte di registro, Iva, eventuali spese pendenti, eventuali costi di manutenzione o  ristrutturazione.
 

Come possiamo aiutarti?

 
MARKAGAIN è in grado di supportare il cliente in tutte le fasi di acquisto in asta, grazie ad una competente rete di valutatori, broker e professionisti.
 
Analisi
Partendo da una prima analisi informativa, vengono forniti al cliente importanti dettagli riguardanti il bene in asta, come ad esempio: indicazioni sul mercato di riferimento, eventuali criticità dell’operazione d’acquisto, effettiva possibilità di accesso al bene. Questa prima fase analitica è fondamentale per  avere un giudizio professionale sulla convenienza dell’acquisto, anche in relazione alle specifiche attese del cliente.
 
Supporto all’acquisto e post-aggiudicazione
Una volta stabilita l’effettiva convenienza d’operazione, viene fornito al cliente un servizio di supporto all’acquisto in asta. Il cliente, quindi, viene supportato nell’intero processo di partecipazione in asta: preparazione dei documenti necessari, partecipazione all’asta, acquisizione del bene post-aggiudicazione e presa in possesso del bene stesso e altre eventuali necessità specifiche (come: versamento del saldo prezzo, registrazione del decreto di trasferimento, cancellazione delle formalità ipotecarie, ecc…).